Hotel 4 stelle a Forte dei Marmi in Versilia - Hotel Forte dei Marmi - Hotel Spa Forte dei Marmi

Testo di transizione
Prenotazione online

Prenota da questo sito e avrai GRATIS

  • Aperitivo di benvenuto (7€)
  • Bici gratis (10€ / persona / giorno)
  • Parcheggio gratis
  • Sconto del 5%

Tornano dal primo al 31 luglio le Notti dell’Archeologia. La manifestazione tocca nel 2013 quota 13 edizioni e propone un ampio panorama di eventi in tutta la regione (Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena).

Se nel 2012 il complesso di aperture straordinarie serali ha registrato 220 iniziative in ben 81 comuni e ha visto aderire 115 musei ed aree archeologiche, nel 2013 la manifestazione non sarà da meno.
Il fulcro è rappresentato dalle aperture straordinarie notturne, cui si affiancano laboratori didattici, visite guidate, percorsi di trekking ed esposizioni. Non solo, un ruolo importante gioca anche l’enogastronomia con serate dedicate alla riscoperta dei cibi e delle ricette più antiche, riproposte dai migliori ristoratori del territorio.

La rassegna delle Notti dell’Archeologia, infatti, si combina perfettamente con l’iniziativa Vetrina Toscana, che punta a far riscoprire le tradizioni artistiche ed artigianali, produttive ed enogastronomiche toscane.
Dalla Lunigiana alla Maremma, dall’Isola d’Elba a Cetona, da Firenze a Siena decine e decine di eventi porteranno l’antico nel mondo di oggi come mai avviene durante il resto dell’anno. Fra visite guidate, spettacoli teatrali, festival del cinema archeologico e rassegne di archeologia narrante, le Notti dell’Archeologia sono pensate per un pubblico molto eterogeneo, che va dai più giovani ai turisti che vogliono approfondire i tesori della Toscana antica.

Per i cinefili più appassionati, durante le Notti dell’archeologia si svolgerà anche il Festival internazionale del cinema archeologico, con il Premio Notti dell’Archeologia. La prima serata, in programma il 9 luglio a Piombino, in piazza della Cittadella, prevede la proiezione di due capolavori di Folco Quilici:L’impero di marmo e Relitti e tesori nei mari del mondo,intervallati dall’incontro con l’autore, regista e scrittore, sul tema L’uomo e il mare.

Dopo la serata inaugurale, dal 16 al 18 luglio il Festival si trasferisce a Siena, in Piazza Duomo, con le proiezioni dei lungometraggi in concorso e incontri con i maggiori esperti di archeologia della regione, come Giuseppina Carlotta Cianferoni, direttore del Museo Archeologico di Firenze e Marco Valenti, docente di Archeologia medievale all’Università di Siena.

Fra i film da non perdere: Tunnel per un mondo scomparso di Philip J. Day, Diolkos per 1500 annidi T.P. Tassios, Lievi perturbazioni al centro della Gallia di P. de Bozzi, M. Lemarié, S. Corréa, Cheope rivelato di Florence Tran e Carvilio, un enigma dell’antica Roma di Tricia Lawton. La serata del 18 luglio concluderà il Festival ed attribuirà il Premio Notti dell’Archeologia 2013. Saranno presenti Alfredo e Angelo Castiglioni, che racconteranno la loro vita in Africa fra avventura e archeologia. Gran finale con la proiezione del loro reportage I pozzi cantanti d’Etiopia.

Programma degli eventi: www.regione.toscana.it

Verifica la disponibilità e prenota

Scopri

Festival, esibizioni e spettacoli

A Forte dei Marmi e dintorni

Festa di Sant’Ermete

Entusiasmante folclore

Carnevale di Viareggio

Uno degli eventi più amati d’Italia

Festival Pucciniano

Il più grande festival lirico in italia

Festival La Versiliana

Uno degli eventi più chic della Versilia

Chiama WhatsApp Email Prenota